Ponte Morandi

Il sesto senso di un soccorritore

Alessandro Basile

14,00

«Il cielo cadeva, striato di sangue ho sentito che mi chiamavi ma sei scomparso nella polvere». Bruce Springsteen

IL LIBRO

La caduta del ponte Morandi alle 11:36 del 14 agosto 2018 ha sconvolto un’intera nazione e ha lasciato un segno indelebile nella mente e nell’anima di tutti i soccorritori intervenuti. Con le testimonianze di undici Vigili del Fuoco, tra cui un cane, andremo a rivivere questa triste pagina della storia italiana attraverso una nuova chiave di lettura: il loro sesto senso. Il racconto inizierà a ritroso, ripercorrendo il tragitto effettuato dai soccorritori verso le loro sedi di servizio e i fatti narrati a tre mesi di distanza dall’accaduto. Ci caleremo nei loro panni prima che tutto accadesse. Staremo in silenzio ad ascoltare i loro vividi racconti durante le prime chiamate di soccorso. Chiederemo loro cosa hanno provato, sentito e dovuto sopportare durante il viaggio. Rivivremo i loro ricordi delle fasi operative che andranno ad abbattere il luogo comune del pompiere senza paure. Non parleremo di qualità invincibili ma della fragilità umana.

Informazioni aggiuntive

ISBN

9788894953510

EDIZIONE

Copertina flessibile, Misure 20×14 cm

ANNO

AUTORE

COLLANA

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ponte Morandi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

“14 agosto 2018: sul ponte Morandi dopo il crollo, con gli occhi (e il cuore) di un Vigile del Fuoco”, Vanity Fair

“La tragedia del ponte Morandi rivive nel libro pubblicato da un vigile del fuoco novarese”, La Stampa

“Ponte Genova, in un libro i racconti dei soccorritori”, Ansa

“In un libro le emozioni e le paure dei soccorritori“, Genova24

“Un libro sul Ponte Morandi, l’autore è un vigile del fuoco novarese”, Novara Today