Nessun Paradiso

Enrico Piscitelli

Versione Ebook

12,00

Categoria


IL LIBRO

In Italia la dittatura democratica è ormai manifesta. Tutti, o quasi, hanno la tessera del partito unico, ed esiste solo una piccola frangia di dissidenti, tollerata dal Potere. Il Capo del partito è stato appena ucciso. Mentre il Paese si ferma per assistere ai funerali del Capo – in diretta televisiva – uno dei dissidenti è costretto a partire per Venezia, per incontrare il direttivo di questi pochi inutili pacifisti e tentare di capire la verità. Fra le calli e i ponti della Laguna, tra il Guggheneim e il Ghetto novo, fra rivoluzionari da bar e agenti governativi, l’unica vera scoperta è che il Potere è inevitabile. Che le rivoluzioni sono impossibili, e solo l’Amore – il concetto, l’idea, la speranza – va difeso, fino alla fine.

Esaurito

Informazioni aggiuntive

ISBN

9788895731278

EDIZIONE

Copertina flessibile, Misura 20×14 cm

ANNO

COLLANA

AUTORE

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Nessun Paradiso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *