Il trasloco

Tommaso Di Francesco

12,00

Categoria


IL LIBRO

Il manifesto, quotidiano comunista, è stato ed è uno dei luoghi più particolari del giornalismo e della politica italiana. “Una forma originale della politica” lo ha definito Luigi Pintor che ne è stato il fondatore, con una espressione che voleva evocare proprio l’attuale deserto della sinistra. In questo luogo si sono avvicendate almeno quattro generazioni, centinaia di individualità, generi, volontà, passioni, odi e amori, vittorie (poche), sconfitte (tante) e tantissima fatica malripagata. Con tanti ex, dispersi quando non lontani, in altri media, giornali, radio e tv. Ognuno ha scritto il quotidiano ma anche la sua narrazione, la sua interpretazione, ognuno ha svolto il suo lavoro nel collettivo, lasciando un segno indelebile. Di Francesco tratteggia con la sua penna irriverente un epigramma per ciascuno.

Informazioni aggiuntive

ISBN

9788895731087

EDIZIONE

Copertina flessibile, Misura 20×14 com

ANNO

COLLANA

AUTORE

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il trasloco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *