Cosimo Cristina

Storia di un cronista

Luciano Mirone

Illustrazioni di Antonio Bonanno

Versione Ebook

15,00

Categoria


IL LIBRO

La storia del primo giornalista ucciso dalla mafia è la storia di un ragazzo di 25 anni che tra la fine degli anni Cinquanta e l’inizio degli anni Sessanta, con un taccuino, una penna e una macchina da scrivere, dichiara guerra a “cosa nostra” e viene ammazzato attraverso il “suicidio”. La storia di cosimo cristina è la storia di una sicilia bellissima e triste, insanguinata dalle lotte contadine e dominata da una mafia che all’epoca pochi – compreso la chiesa – osano mettere in discussione. Questo cronista d’altri tempi, povero e romantico, denuncia e viene stritolato, come succederà negli anni successivi ad altri sette giornalisti siciliani. La storia che vi raccontiamo è anche la storia di un amore spezzato nel fiore degli anni. Una storia seppellita per decenni nell’oblio delle coscienze, e recuperata grazie all’impegno giornalistico di luciano mirone, che prima con il volume “gli insabbiati”, ora con questa “graphic novel” realizzata insieme all’illustratore antonio bonanno, la restituisce alla memoria collettiva.

 

Informazioni aggiuntive

ISBN

9788898715398

EDIZIONE

Copertina flessibile, Misura 24×16,5 cm

ANNO

COLLANA

AUTORE

,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cosimo Cristina”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *