Silenzio di piombo (Poligoni e veleni in Sardegna)

12,00 €
Tasse incluse

Interessi, corruzione e inquinamento Nel poligono più grande d’Europa la giustizia è sotto tiro. Tra abusi ed omertà, in Sardegna la gente continua a morire.

Quantità
Disponibile

  • Pagamento tramite PayPal o Carta di credito Pagamento tramite PayPal o Carta di credito
  • Spedizioni gratuite per ordini superiori a 20 € Spedizioni gratuite per ordini superiori a 20 €

Sardegna. Esperimenti militari e contaminazioni ambientali: un binomio tristemente noto e sempre difficile da dimostrare. Nel 2011 la magistratura apre un’inchiesta che mette sotto accusa i vertici dell’Aeronautica. Al centro di tutto c’è il poligono di Quirra, il più grande d’Europa. Per sessant’anni anni militari di tutto il mondo vi hanno compiuto esercitazioni. Si susseguono denunce di tumori e morti sospette fra militari e abitanti della zona, ma nessuna prova certa: commissioni parlamentari, indagini e analisi non approdano ad alcun risultato definitivo. Sul tavolo poggiano interessi e segreti industriali e militari, accuse e omissioni, mentre sulla partita aleggia, più tossico dei veleni, il silenzio delle istituzioni.

2016-02-26