|

  sinossi
Il "miracolo" economico italiano è stato in realtà un disastro. Dietro la favola della crescita e del progresso si è nascosto un sistema industriale che ha avvelenato un Paese intero. La maggior parte della superficie nazionale, insieme alle persone che la abitano, è stata svenduta al profitto, con la complicità della politica. Oggi, che l?Italia non può più ignorare il prezzo troppo caro in termini di vite umane che ha versato e continua a versare, anche le bonifiche si rivelano un grande business. Da Taranto a Napoli, da Rosignano a Brescia, passando per il Lazio e la Sicilia, il libro ripercorre la genesi del fenomeno biocidio che sta uccidendo il Belpaese. E delle comunità che hanno scelto di ribellarsi.


  quarta
Inquinamento, rifiuti tossici, fumi neri, sversamenti illegali, aria irrespirabile. è un dramma che riguarda tutti, nessuno escluso. Perché di veleni si muore ovunque, ogni giorno, in Italia.
Sapevi che è questo il posto in cui vivi?