una scuola per i bambini di freedom park
Dopo la prima tiratura, di 2000 copie, la nuova edizione di A fior di pelle continua a contribuire al progetto Una scuola per i bambini di Freedom Park. L'iniziativa benefica, promossa dalla Basilica del Pantheon, in collaborazione con Marco Bianchi Merisi, è seguita all'appello del Vescovo di Rustenberg, padre Kevin Dowling, la cui diocesi è sita in Freedom Park, un campo nella Provincia Nord-Ovest del Sudafrica.
Dal 1995 un gruppo di volontari, facenti capo la diocesi, si occupa delle cure medico-sanitarie per una popolazione di 25.000 persone. Freedom Park non è servito da nessun tipo di servizio, non ci sono fognature o elettricità, non c'è acqua potabile o servizi scolastico-sanitari. Solo il lavoro dei volontari permette a queste persone di essere seguite con dignità e dedizione.
Cinque anni fa alcuni volontari hanno cominciato a studiare un progetto educativo per gli oltre mille bambini di Freedom Park; negli anni hanno allestito container che utilizzano come aule nelle quali, a turno, i piccoli partecipano alle lezioni per un'istruzione di base. Questo progetto intende raccogliere i fondi necessari a costruire uno spazio multifunzionale all'interno di Freedom Park, una struttura che diventerà l'anima portante dell'intero campo, vero ed unico punto di aggregazione, istruzione e cure per centinaia di donne, uomini, bambini e bambine.
Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.voltiecolori.it.