|
Dall'amore per le storie a una storia d'amore: quella di una casa editrice cresciuta grazie alla testardaggine, alle cure affettuose e all'incoscienza un po' folle di chi ha voluto accettare la sfida di un mercato già affollato, puntando tutto sulla qualità e la freschezza dei suoi giovani scrittori. Dalla parola parlata dei reading teatrali, alle pagine di denuncia dei nostri giornalisti d'inchiesta, convinti che - sempre e comunque - la scrittura è viva solo se diventa azione.
luigi politano stefano milani michele tosto alessio lana lucia sinibaldi david scerrati

"Cercate di far aderire quanti più possibile alla nostra causa e state all'erta per trovarvi pronti. Ciascuno di voi dovrà giurare sul round robin. Il round robin non è altro che una misura precauzionale. Da un lato, tutti quelli che vogliono essere dei nostri dovranno firmare la dichiarazione, così che non potranno tirarsi indietro quando si comincerà a sentire odore di bruciato. Dall'altro, quello stesso foglio ci condurrà dritti alla forca, se finisce nelle mani sbagliate. Ma, dato che sono sempre quelli che hanno firmato per primi ad essere considerati gli istigatori, sul round robin le firme formano un anello, in modo che non si può sapere chi ha iniziato."

La vera storia del pirata Long John Silver
Björn Larsson (Iperborea, 1998)