Orientalia (Mille e una notte a Venezia)

18,00 €
Tasse incluse

Orientalia è un racconto seducente ammantato di leggenda che ricostruisce con filologica precisione la storia e lʼiconografia di una Venezia (forse) perduta.

Quantità
Disponibile

  • Pagamento tramite PayPal o Carta di credito Pagamento tramite PayPal o Carta di credito
  • Spedizioni gratuite per ordini superiori a 20 € Spedizioni gratuite per ordini superiori a 20 €

In una Mille e una notte veneziana Saddo Drisdi, l'ultimo turco rimasto a Venezia, con i suoi racconti di principesse e corsari, sultane e dogi, santi e guerrieri, incanta sette bambini sfuggiti agli austriaci ed entrati di soppiatto nel Fondaco dei Turchi, ora in disfacimento. È il 1838 e la città è sotto la dominazione austro-ungarica: dei fasti della Serenissima resta ben poco. Il vecchio raccoglie i bambini attorno a sé per raccontare le infinite storie tra veneziani e ottomani, fatte di battaglie cruente, amori passionali, rapimenti di donne, santi trafugati e malfattori tramutati in pietra; vicende secolari tra la Serenissima e la Sublime Porta, tra Venezia e Costantinopoli, sospese tra mito e storia. I racconti che questi bambini ascolteranno cambieranno la loro vita per sempre.

2017-03-24